icon drop
Home / Blog / Comunicazione / Comunicare nell'era social

Comunicare nell'era social

Comunicare nell'era social

Ci troviamo nell'era del post su Facebook, la storia su Instagram, il Tweet su Twitter, e i migliaia di curriculum su Linkedin. Ma come funziona questa nuova era digitale?  

Nati nei primi anni 2000 con lo scopo di connettere tra loro migliaia di utenti, i social network hanno iniziato ad essere parte integrante delle nostre vite. Se non vuoi essere "tagliato fuori" dalla società moderna non puoi non essere iscritto ad almeno un social network. A riprova di questa teoria possiamo pensare a tutti coloro che, pur non essendo nativi digitali, hanno esplorato negli ultimi anni l'universo social aprendo profili sulle diverse piattaforme disponibili online.

Oggi le persone condividono tutta la loro vita con gli altri; da cosa mangiano a come passano il loro tempo libero, a cosa gli piace o non gli piace fare, leggere, guardare o ascoltare. Ma, se prima i social come Facebook venivano utilizzati come piattaforme strettamente personali con le quali tenersi in contatto con il resto del mondo, ora rappresentano uno dei migliori mezzi per promuoversi o per promuovere la propria azienda.

Sono vere e proprie vetrine promozionali volte ad attirare il più vasto pubblico possibile, in grado di potenziare la visibilità e la reperibilità delle imprese, associazione, organizzazioni, e dei singoli soggetti. Tutti possono essere trovati, indipendentemente dalla parte del mondo in cui si trovano. Questo aspetto azzera le distanze; sorvola la burocrazia e garantisce una mole di informazioni infinita e alla portata di tutti. 

Ma allora a cosa può servire un social network? Nelle prossime pagine analizzeremo in che modo i social più conosciuti vengono attualmente utlizzati dai loro utenti.

 

 

Gli articoli


Influencer marketing: promozione di prodotti e servizi sui social network

Influencer marketing: promozione di prodotti e servizi sui social network

dettagli >
top
TOP